Skip to content Skip to navigation

Cattedrale di Modena, Torre della Ghirlandina e Piazza Grande Patrimonio dell'Umanità dal 1997

Sezioni

NESSUN DORMA - PER LA NOTTE BIANCA MODENA TUTTA ACCESA

Sabato 19 maggio con la Notte europea dei musei oltre 180 appuntamenti tra musica, arte, teatro, sport, animazioni, acrobati e busker. Aperti luoghi della cultura e negozi

In tutto il centro storico di Modena, arte, musica, teatro, danza, sport, acrobati e artisti di strada. Oltre 180 appuntamenti in una notte, al chiuso e all’esterno. Aperti fino a mezzanotte monumenti, biblioteche, chiese, musei e gallerie con mostre e animazioni. Vetrine accese e porte aperte anche in negozi ed esercizi del centro, che partecipano con le associazioni culturali animando le loro zone, anche grazie a contributi comunali e al sostegno organizzativo di Modenamoremio.

Sabato 19 maggio, dal tardo pomeriggio a notte inoltrata, ritorna “Nessun dorma”, la notte bianca di Modena con la Notte europea dei musei. Quest’anno, a chiudere la parte di animazioni di una notte che si preannuncia come sempre allegra e colorata, sarà la performance “Aqua Mater, gocce d’incanto”, a mezzanotte e mezza in largo Sant’Agostino, con acrobazie, fontane d’acqua danzanti e giochi di luci a cura di Wavents eventi.

 

Il programma per quanto riguarda il Sito Unesco è il seguente:

TORRE GHIRLANDINA

19.00 > 24.00

Ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento posti Accesso conteggiato, a gruppi max 25 per ragioni di sicurezza. In alcune fasce orarie potrebbero formarsi delle code all’ingresso.

Nell’orario prossimo alla chiusura (ore 24.00), l’ingresso sarà interrotto per rispettare tale termine. Non è necessaria la prenotazione

INFO:

 059 2032660

torreghirlandina@comune.modena.it

www.visitmodena.it

 

 DUOMO

19.00 > 24.00

Apertura straordinaria

 

 MUSEI DEL DUOMO

Via Lanfranco, 4

15.30 > 24.00

(ingresso gratuito a partire dalle 18.00)

RE ARTÙ E I SUOI CAVALIERI

18.00

Narrazione per famiglie e bambini dai 6 ai 10 anni, di e con Alessandro Rivola, attore e narratore. La narrazionei trae spunto dalla scena di assedio del castello rappresentata nell'archivolto della Porta della Pescheria del Duomo, ispirata a una versione orale del ciclo di re Artù. In caso di maltempo lo spettacolo sarà annullato.

INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI

Invito

INFO:

059 4396969

info@museidelduomodimodena.it

www.museidelduomodimodena.it

Facebook

www.facebook.com/museidelduomo-modena

Instagram

www.instagram.com/museidelduomodimodena/

 

PALAZZO COMUNALE

Sala del Fuoco

19.00 > 21.00

TI RACCONTO LA SALA DEL FUOCO!

Gli studenti della classe 2E del Liceo Classico Muratori-San Carlo accompagnano i visitatori alla scoperta della rinascimentale sala del Fuoco. Dipinta da Nicolò dell'Abate nel 1546 con episodi tratti dalla Guerra di Modena del 43 a.C., la sala era sede del potere comunale e incarnava l’ambizione di una comunità che ambiva a rinnovare i fasti degli antenati romani.

Visite guidate ogni 30 minuti

INFO:

059 2033101 – 2033125

musei.civici@comune.modena.it  

www.museicivici.modena.it  

Facebook

museicivicimodena

Instagram

Museicivicimodena

 

 ACETAIA COMUNALE

20.00, 20.30, 21.00, 21.30, 22.00, 22.30, 23.00

Visite Guidate (durata 30 min.) e degustazioni per gruppi max 20 persone previa registrazione obbligatoria presso URP. Punto d'incontro sul ballatoio con entrata dalla porta d'ingresso sale storiche. A richiesta per coloro che avessero problemi di deambulazione si attiverà l'ascensore.

A cura dei Maestri della Consorteria dell'Aceto Balsamico

INFO:

059 20312 Ufficio Relazioni con il Pubblico, Piazza Grande, 17

 

Il programma completo è online a www.comune.modena.it/nessundorma